Smoothie banana, anguria, pesca e mirtilli

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Smoothie banana, anguria, pesca e mirtilli, un'ottima e nutriente bevanda vegan. Banane e anguria sono ricche di ferro, potassio e calcio, ottimi ingredienti per la ritenzione idrica e per combattere le anemie; le pesche sono ideali per ridurre la traspirazione, per aiutare la digestione e per i disturbi della circolazione e, infine, i mirtilli sono ottimi per la micro circolazione e gli occhi.

Gli smoothie sono una buona abitudine da mettere in pratica con costanza, per depurare, disintossicare e riportare l’energia all’interno del nostro corpo.

Basta un frullatore o un braccetto a immersione, tanta frutta fresca di stagione e la nostra bevanda detox è pronta.

Ingredienti per 1 persona (1 bicchiere):

  • 1 fetta di anguria;
  • 1 banana;
  • 1 pesca;
  • 2 cm di radice di zenzero;
  • 30 mirtilli circa;
  • ghiaccio a cubetti o tritato;
  • menta fresca;

Preparazione:

Laviamo la frutta, tagliamo a rondelle la banana, la pesca a spicchi, lo zenzero, l’anguria e mettiamoli in un bicchiere.

Frulliamo col mix a immersione o con un frullatore elettrico fino ad ottenere un frullato corposo e vellutato.

Non serve aggiungere zucchero ma oggi il caldo è davvero insopportabile e allora ho aggiunto tre cubetti di ghiaccio tritato e una cima di menta fresca del mio balcone. La nostra bevanda detox è pronta in cinque minuti, niente latte, niente yogurt, niente verdure, oggi solo frutta. 

Personalizziamo i nostri smoothies con frutta secca o bacche, sarà una bevanda sane ed energetica adatta a queste giornate calde.

Oggi ho preferito lo smoothie banana, anguria, pesca e mirtilli per combattere ritenzione idrica e cellulite. 

Ora soffermiamoci e acculturiamoci per capire bene la differenza tra frullati, centrifughe e smoothies.

Frullati, frappè, centrifugati, smoothies: qual è la differenza?

Sono piacevoli, colorati, dissetanti e buoni, nutrono e idratano il nostro organismo perché sono naturalmente ricchi di enzimi, vitamine e sali minerali, ma sai qual è la differenza tra un frullato, un frappè, un centrifugato e uno smoothie?

Il frullato è un composto liquido che si ottiene mixando frutta frullata a una dose a piacere di latte fresco, mentre il frappè è un frullato al quale è stato aggiunto gelato o ghiaccio tritato.

Le nostre dritte:

• privilegia frutta con la buccia, perché è ricchissima di fibre;
• mescola bene i cocktail alla frutta prima di berli, per evitare che la parte solida si depositi sul fondo del bicchiere;
• scegli frutti ben maturi, con un sapore più dolce, per evitare di aggiungere zucchero;
• sfrutta i colori vivaci e il sapore zuccherino delle bevande per far apprezzare ai bambini il piacere della frutta;

Lo smoothie è una bevanda di frutta o verdura frullata, spesso ottenuta da frutta frozen, con l’aggiunta di semplice acqua, yogurt magro nella versione light o latte di soia nella alternativa vegan.

Consiglio: provate gli smoothies proteici al gusto mango, banana e fragola; sono una buona alternativa allo spuntino o un ottimo dopo cena!

Il centrifugato è un concentrato liquido di vitamine e sali minerali ottenuto con la centrifuga, l’apposito elettrodomestico che separa il succo dalla polpa e dalla buccia della frutta e della verdura, ma c’è parecchio scarto.

Cari amici, potete trovare la seguente ricetta sul blog dell'autrice, e seguirla sui suoi canali social cliccando sulle seguenti icone.

    

 

Contattaci

Tutti i campi sono obbligatori, la tua privacy è protetta!
scrivi qui il numero
© 2017 Ristorantiditalia.eu di Tribastone Salvatore - v.le Margherita, 9 - 97100 Ragusa - P.IVA: 01214770883